Zanzariere avvolgenti

Le zanzariere avvolgenti, anche dette zanzariere a rullo sono molto funzionali ed hanno un costo modico.
L’ingombro di queste zanzariere è maggiore rispetto ad altre soluzioni (essendo necessario un cassonetto) ma il costo contenuto le rende tra le più utilizzate in assoluto.

Esistono due tecnologie diverse per realizzare le zanzariere avvolgenti sia verticali che laterali :

Zanzariere avvolgenti con sistema a spazzolino

La tenuta del telo sulle guide avvienne tramite spazzolino. Questa sua caratteristica oltre a permettere al telo di essere meno soggetto all’usura, e quindi di durare di più nel tempo, consente di addattarsi meglio ad eventuali fuorisquadro rendendo l’installazione più semplice.
C’è da considerare poi che nel caso di fuoriuscita del telo dalle guide per cause accidentali lo stesso rientra nella guida senza dover procedere alla sostituzione (tranne casi di danni irreparabili).

Nella figura vediamo una zanzariera avvolgente verticale a molla con sistema a spazzolino.
In questo caso è rappresentato un cassonetto con ingombro mm. 42, è possibile però realizzarle con cassonetti di minor ingombro ma con minori dimensioni massime.

Zanzariere avvolgenti con sistema a bottoncini

La tenuta del telo sulle guide avviene tramite fettuccia con bottoncini, questa sua caratteristica la rende idonea per l’installazione in zone ventose.
C’è da considerare che nel caso di fuoriuscita del telo dalle guide per cause accidentali lo stesso andrà molto probabilmente sostituito in quanto spesso si verifica il distacco dei bottoncini dalla fettuccia.

Nella figura vediamo la soluzione con guida a bottoncini di una zanzariera avvolgente verticale a molla.
Il cassonetto rappresentato ha un ingombro di mm. 40 ma sono disponibili cassonetti maggiorati nel caso sia necessario realizzare zanzariere di misura maggiore.

Abbiamo visto le due tecnologie utilizzate, ora illustriamo le caratteristiche specifiche delle zanzariere avvolgenti verticali e delle zanzariere avvolgenti laterali anche dette zanzariere a portina.

Zanzariere avvolgenti verticali

La zanzariera avvolgente verticale può essere realizzata a molla o a catena.
Il sistema a molla consente una immediata apertura o chiusura della zanzariera, inoltre tiene la rete sempre ben tesa (indispensabile per le zanzariere a spazzolino).
Il sistema a catena sebbene richiede più tempo per il comando consente di tenere la rete nella posizione voluta e quindi anche intermedia (solo per le zanzariere a bottoncini).
Ribadiamo che il sistema a bottoncini è particolarmente adatto per le zone ventose.

Questo tipo di zanzariera è studiato per finestre ma può essere utilizzato anche per porte,  è consigliabile però il sistema a bottoncini e non quello spazzolino.

Zanzariere avvolgenti laterali

La zanzariera avvolgente laterale detta anche zanzariera a portina è sempre dotata di molla di richiamo inserita all’interno del rullo avvolgitore protetto dal cassonetto verticale.

E’ la soluzione ideale per porte. Nel caso di zone ventose è consigliabile il sistema a bottoncini altrimenti quello a spazzolino va più che bene con i vantaggi illustrati in questa guida.

C’è da considerare che questo tipo di zanzariera prevede una guida bassa a pavimento che vediamo qui in basso.

Zanzariera laterale senza guida bassa

Esistono in commercio zanzariere a scorrimento laterale senza alcun profilo a pavimento e senza profili di riscontro per la chiusura.

Sono modelli poco invasivi in quanto necessitano di pochi fori per l’installazione. L’anta si può fermare in qualsiasi posizione.

L’assenza del binario abbatte ogni tipo di barriera architettonica.